Educazione

5 giochi da casa per non far annoiare i bambini

giochi-da-casa-donkid

I migliori giochi da casa

L’estate è in arrivo e con essa finiscono anche le scuole e gli asili. Questo per le mamme vuol dire solo una cosa: bambini a casa tutto il giorno. Le conseguenze si evocano da sole: bambini che si annoiano senza saper cosa fare (nonostante abbiano la casa piena di giochi) e genitori stressati che non hanno un attimo di tregua. Spesso in questi casi la soluzione fa rima con televisione (sì, lo so che fa sempre rima) e si concede ai figli di guardare i cartoni pur di vederli tranquilli. Oggi vi proponiamo 5 + 1 attività, rigorosamente fattibili anche in casa, da proporre ai vostri fagiolini per non farli annoiare ed inoltre scongiurare i rischi che la tv può avere su di essi.

 

  1. LA MASSAIA

Potete coinvolgere i bambini nelle attività domestiche. Fatevi aiutare a stendere il bucato o a preparare il pranzo, vedrete che anche gli ometti e non solo le femminucce si divertiranno a fare questa attività. Potete farvi passare i panni da stendere o fateli giocare con qualche mestolo quando preparate la pappa. Per loro sarà come un gioco e non sottovalutate mai lo spirito di imitazione dei bambini: fare quello che fanno gli adulti sarà divertentissimo per loro.

  1. IL FANTASTICO MONDO DEI LIBRI

Nel mondo digitale la lettura di libri sta perdendo sempre più interesse ma può essere un’attività molto coinvolgente e divertente. Stimolate i bambini più grandicelli a leggere libri autonomamente libri adatti alla loro età. Potreste poi farvi raccontare un pezzo di storia per favorire il dialogo e la loro memoria. Per i più piccini invece potete provare a farvi raccontare la storia di un libro immaginandola dalle figure. Successivamente potreste leggere il libro insieme vedere se era più bella la storia raccontata da loro o quella del libro.

 

  1. MATITE E PENNARELLI

Il disegno è un’attività troppo spesso sottovalutata ma che assorbe tantissimo i bambini. Gli ingredienti per questo gioco sono semplicissimi: un foglio bianco e qualche matita colorata o pennarelli. La parte restante la farà la fantasia dei bambini che è pressoché infinita. Per stimolarli ad impegnarsi in questo passatempo proponetegli di fare un disegno da appendere in casa o da regalare a qualcuno, vedrete che l’impegno sarà maggiore.

 

  1. TRAVESTIMENTI

Tra tutte quelle proposte potrebbe essere l’attività che più di tutte mette in disordine la casa ma fatta una volta ogni tanto potrebbe essere divertente anche per voi adulti. Date ai bambini parziale o libero accesso agli armadi di casa, soprattutto quello di mamma e papà, e restate ad osservare il risultato. In aggiunta potete proporre una sfilata in salotto con tanto di musica di accompagnamento! Sarà un divertimento assicurato per loro ma anche per voi.

 

  1. I CREATORI DI STORIE

Divertitevi insieme ai vostri bambini a creare storie dal nulla. Partite da piccoli spunti come un personaggio e un’ambientazione e spingete i bambini a proporre un’azione o fategli compiere delle scelte tra delle opzioni per far prendere alla storia una piega o un’altra. State a vedere alla fine della storia cosa viene fuori. Riuscite a ricordare tutto il racconto o è diventato troppo complesso?

Related Posts

One thought on “5 giochi da casa per non far annoiare i bambini

  1. Elena ha detto:

    Molto carina l’idea della sfilata, passatempo adatto anche per i più piccoli! Proveró di sicuro!

Lascia un commento