Giochi in legno

Salvaguardare l’ambiente. Lo puoi fare anche con giochi ecologici

salvaguardare-l'ambiente-giochi-ecologici

Salvaguardare l’ambiente con piccoli gesti

Trump, riscaldamento globale, accordi internazionali sull’ambiente, protocollo di Kioto. Per tanti motivi gli argomenti inquinamento e sostenibilità ambientale sono all’ordine del giorno e ne sentiamo sempre parlare. La lotta degli ecologisti è più attiva che mai in un mondo che sta per essere distrutto dalla mano dell’uomo.

Tra tutta la popolazione del pianeta, abbiamo spesso la sensazione che gli accorgimenti adottati nel nostro piccolo, siano una goccia d’acqua nell’oceano. Grazie al cielo questa affermazione non è veritiera. Anche i piccoli accorgimenti adottati dalle singole persone contribuiscono a limitare i consumi e gli sprechi salvaguardando l’ecologia. Gesti come il consumo ridotto di acqua o la raccolta differenziata possono essere fondamentali.

 

MULTINAZIONALI ECO-FRIENDLY

Fortunatamente l’orizzonte non è tutto nero come potrebbe sembrare. Al giorno d’oggi, ci sono sempre più aziende nel mondo attente al problema dell’ambiente e che puntano ad uno sviluppo sostenibile per le loro produzioni. Queste aziende sfruttano energia proveniente da fonti rinnovabili come quella solare o idroelettrica per la produzione. Una soluzione molto spesso adottata è quella di ri-utilizzare il calore che andrebbe disperso durante la produzione e reintrodurlo, sotto forma di energia nel processo produttivo. Riciclare involucri in plastica e cartone e utilizzare materiali ecologici e riutilizzabili è ormai un accorgimento adottato da tutte le aziende.

 

GIOCATTOLI SICURI

Molta gente non è disposta ad accettare il fatto che per i giocattoli dei propri figli vengano utilizzati materiali riciclati di seconda scelta. C’è anche chi, guardando solo al prezzo, acquista materiali scadenti in grandi magazzini o ingrossi. È importante fare sempre attenzione ai materiali con i quali vengono prodotti i giochi dei vostri bambini perché molte aziende che puntano solo ad aumentare il fatturato, utilizzano prodotti non controllati e molto spesso nocivi per la salute dei nostri piccoli come colori contenenti piombo o altri metalli pesanti.

Un consiglio che vi diamo è quello di controllare sempre la presenza del marchio CE sui giocattoli dei vostri bambini: è una certificazione obbligatoria a livello europeo che garantisce la sicurezza dei prodotti e la qualità dei materiali utilizzati. Fate attenzione a non confondere il marchio col pressoché uguale CE (China Export) che non ha niente a che fare con la certificazione europea. Per poterli distinguere sappiate che il primo è caratterizzato da una maggiore spaziatura tra le lettere, la scritta risulta identica.

 

GIOCATTOLI ECOLOGICI

Per fortuna esistono anche aziende produttrici di giocattoli che uniscono sicurezza e sostenibilità. Le società che adottano questa politica in modo radicale hanno eliminato anche i prodotti proveniente da fonti di energia non rinnovabili come la plastica, presente nella stragrande maggioranza dei giocattoli, utilizzando solo prodotti in legno e tinture con base ad acqua senza la presenza di metalli nel colore. Un vero e proprio viaggio nel tempo in un mondo nel quale stare al passo con la tecnologia è una priorità per chiunque. Questo potrebbe essere un ritorno al passato nonché l’occasione per riscoprire valori ormai troppo spesso sottovalutati come la fantasia di creare un mondo dove poter giocare da parte dei bambini.

Related Posts