Leggere

Leggere ai bambini. Tutti i benefici che un libro porta ai vostri figli

leggere ai bambini

Perché leggere ai bambini?

Leggere è importante ed educativo! Sicuramente vi sarete sentiti ripetere questa frase moltissime volte, soprattutto da adolescenti. Nulla di più corretto ma forse non sapete che, leggere fa bene anche ai vostri bambini. O meglio, leggere ai bambini nonché ascoltare delle storie o delle favole lette da un adulto può essere estremamente importante per il loro sviluppo futuro.

CONOSCERE

Ascoltando una storia più e più volte, i bambini acquisiscono familiarità col discorso parlato che tenderanno ad imitare come spesso avviene anche con la televisione. Inoltre arricchiranno il loro vocabolario e apprenderanno il significato di nuove parole grazie al linguaggio usato nei libri che, nella maggior parte dei casi, è più elaborato rispetto a quello del parlato.

FUTURI GENI

Secondo alcuni studi, leggere con continuità influenza lo sviluppo cognitivo-linguistico. I bambini a cui fin da piccoli sono stati letti libri, hanno un vocabolario più ricco rispetto ai loro coetanei. Inoltre, si è notato che i bambini che leggono, hanno mediamente un’abilità oratorio-dialogativa migliore degli altri. Questi fatti saranno di grande aiuto quando dovranno affrontare la scuola e le sue insidie.

ESPERTI DI EMOZIONI

Leggere aiuta lo sviluppo emotivo e relazionale. Durante la lettura, diretta o indiretta, i bambini si trovano ad affrontare emozioni che spesso possono essere nuove (stupore, meraviglia, paura). Affrontare le emozioni in questo contesto protetto dà la possibilità, quando verranno provate nella vita, di riconoscerle e saperle affrontare meglio.

SUPER CONCENTRATI

Ascoltare quotidianamente la voce di papà o mamma che legge una storia, aumenta di molto la capacità di concentrazione ovvero il tempo in cui un bambino riesce a stare attento su una cosa. Abilità che diventerà molto preziosa crescendo.

VIVA LA FANTASIA

Altro beneficio portato ai bambini dalla lettura quotidiana di una storia, è stimolare la loro fantasia. I libri spingono ad integrare attivamente la narrazione con l’immaginazione dei personaggi e dei luoghi evocati dal racconto. Questa dote non si ritrova nella televisione che, al contrario, porta a una interazione passiva: nulla è lasciato all’immaginazione perché tutto compare già sullo schermo.

I NOSTRI LIBRI MIGLIORI

    Cosa, Come, Perché. Bandiere – Atlante – Sassi Junior

    13,90
    Aggiungi al carrello

    La mia prima biblioteca. I miei piccoli cuccioli – Sassi Junior

    14,90
    Aggiungi al carrello

    I Colori – ruota e impara il mondo dei colori – Sassi Junior

    9,90
    Aggiungi al carrello

    Gli Opposti, libro di 10 pagine, 10 puzzle – Puzzle 2 – Sassi Junior

    13,90
    Aggiungi al carrello

    Related Posts

    Lascia un commento